Nasce a scuola il Comitato AGeSC

Da quest’anno, con l’appoggio della Coordinatrice Suor Caterina Bufi, alcuni genitori particolarmente sensibili alle problematiche delle scuole cattoliche, hanno deciso di aderire all’AgescAssociazione Genitori Scuole Cattoliche – creando all’interno della nostra scuola, il Comitato Agesc di Istituto.

L’AGeSC in quanto associazione di promozione sociale, vuole essere uno “strumento” a disposizione dei genitori delle Scuole Cattoliche per approfondire i rapporti con la scuola, la religione cattolica e la società civile. Essa, proponendosi di operare in adesione ai principi e valori della fede cattolica ed al Magistero della Chiesa, sostiene:
a) il primato della famiglia nell’educazione e nell’istruzione dei figli;
b) il diritto dei genitori di scegliere a fini educativi, in piena coscienza e libertà, per i propri figli le istituzioni, le modalità ed i momenti più rispondenti ai propri convincimenti morali, religiosi e civili;
c) la necessità di qualificare e promuovere la scuola cattolica secondo i principi sanciti dal Concilio Vaticano II.

Nelle precedenti settimane, i genitori che a partire dall’anno in corso hanno abbracciato lo Statuto e il Regolamento AgeSC, si sono già attivati per convocare la prima assembela dei soci, eleggere il Presidente e il Vicepresidente, costituire il Comitato di Istituto così da poter elaborare fin da subito, linee operative ed azioni efficaci per la comunità scolastica intera.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.